Cos'e' il Servizio Civile Universale?

E’ impegnarsi in un progetto finalizzato alla difesa, non armata e nonviolenta, della Patria, all’educazione, alla pace tra i popoli e alla promozione dei valori fondativi della Repubblica italiana, con azioni concrete per le comunità e per il territorio. E’ un impegno per gli altri, è una partecipazione di responsabilità, è una occasione per crescere confrontandosi, è un modo per conoscere diverse realtà, per capire e condividere, è una crescita professionale, è uno strumento di pace e di integrazione, è una forma di aiuto a chi vive in disagio o ha minori opportunità, è un atto di amore e di solidarietà verso gli altri, è una occasione di confronto con altre culture, è una risorsa per il Paese, è una esperienza utile per avvicinarsi al mondo del lavoro.

Per ogni approfondimento visita il sito del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale

Come si articola il Servizio Civile ad Arenzano?

Possono presentare la richiesta di partecipazione i ragazzi dai 18 ai 28 anni. Il SCU prevede:

  • 12 mesi di servizio
  • 25 ore settimanali
  • 5 giorni a settimana
  • Rimborso mensile

Il Comitato Croce Rossa Arenzano partecipa al Progetto Servizio Civile Universale con due bandi:

  • Assistenza e ripresa in Italia Nord Ovest” – 4 volontari di cui 2 GMO: leggi tutte le informazioni sul bando QUI
  • Assistenza e uguaglianza per tutti nel Nord Italia” – 2 volontari di cui 1 GMO: leggi tutte le informazioni sul bando QUI

Il Comitato CRI di Arenzano si è aggiudicato due bandi per un totale di 6 volontari, di cui 3 GMO, ovvero “GiovaniMinoriOpportunità“.

Tra i progetti di Servizio Civile Universale cui è possibile candidarsi nei bandi in corso ve ne sono alcuni che prevedono la misura aggiuntiva “MINORI OPPORTUNITÀ”. Questa misura riserva dei posti per giovani con difficoltà economiche, bassa scolarizzazione, riconoscimento di disabilità o giovani soggetti a temporanea condizione di fragilità personale o sociale. Il servizio civile è un’esperienza inclusiva ed aperta a tutti i giovani tra i 18 e i 28 anni, anche a quelli appartenenti alle categorie più svantaggiate.

La selezione dei candidati avverrà attraverso la valutazione dei titoli presentati e il colloquio. A tal fine è stata predisposta una scala di valutazione che esprime il punteggio sulla base centesimale, di cui:

  • massimo 40 punti attribuibili al candidato in base ai titoli presentati attraverso la domanda di candidatura e gli allegati
  • massimo 60 punti attribuibili in base ai risultati del colloquio.

Inquadra il QR Code per avere tutte le informazioni che ti servono sul Servizio Civile Universale 2023


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy link
Powered by Social Snap