Il 28 febbraio 2022 il Presidente dell’Associazione della CROCE ROSSA ITALIANA, Avv. Francesco Rocca decretava l’inizio dell’Emergenza Ucraina.

Il Comitato CRI di Arenzano si attivò immediatamente pubblicizzando le raccolte fondi organizzate a livello nazionale dall’Associazione Italiana della C.R.I. in collaborazione con UNHCR e UNICEF attraverso il Numero 45525 e istituendo una Raccolta Farmaci.

La risposta della Popolazione di Arenzano è stata generosa e tempestiva.

E’ quindi doveroso da parte del Comitato di Arenzano dare pubblicità di quanto raccolto a fronte dell’Emergenza Ucraina a tutt’oggi.

-Raccolta Fondi: numerosi cittadini e Associazioni hanno preferito rivolgersi a noi per effettuare le loro donazioni; i soldi così raccolti sono stati immediatamente versati tramite Bonifico all’ Associazione della CROCE ROSSA ITALIANA per un importo totale di 2.318,00 €.

Raccolta farmaci: grazie alla grande generosità dei Concittadini e alla collaborazione delle Farmacie locali

Sono stati raccolti farmaci per un valore commerciale di 1.889,70 €, da noi inviati in Ucraina tramite i canali di Croce Rossa Italiana e di CARITAS Diocesana di Genova. La Raccolta farmaci è temporaneamente sospesa.

Il Comitato di Arenzano della C.R.I. ringrazia i Concittadini e le Associazioni che hanno così generosamente contribuito.

Volontari Comitato Locale CRI Arenzano in partenza per l'Ucraina

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy link
Powered by Social Snap